WebCam

Seleziona una lingua

Torna indietro

Formentera? No, Marina di Loano: Yacht Club e Marina Beach fanno da set al nuovo video gli Autogol

Un spiaggia meravigliosa, un mare incantevole, un sole spettacolare, una piscina vista mare, tante bellissime ragazze e i più che proverbiali “quattro calci al pallone” sulla sabbia. Ad un primo sguardo potrebbe sembrare la splendida isola di Formentera, ma invece è Marina di Loano il set di “Inno ai Non Mondiali – Formentera 2018”, il nuovo brano degli Autogol, il trio comico composto da Michele Negroni, Alessandro Iraci e Alessandro Trolli detto “Rollo”.

Gli autori della celeberrima “Baila como El Papu”, il tormentone scritto insieme con Dj Matrix che lo scorso anno ha ottenuto oltre 38 milioni di visualizzazioni su YouTube, hanno scelto di girare la clip del loro ultimo brano proprio a Marina di Loano.

Pubblicato questo pomeriggio sulla pagina Facebook del trio, in pochissimi minuti il video del pezzo scritto ancora con Dj Matrix (e che ha come guest star la influencer Instagram e giornalista Ludovica Pagani) ha fatto registrare centinaia di visualizzazioni, regalando una vetrina di primissimo piano alle stupende location di Marina di Loano: dalla Marina Beach alle terrazze dello Yacht Club, dalla piscina del solarium al bar della spiaggia.

 

Insomma, una cartolina che permetterà a Marina di Loano e a tutta la città di raggiungere milioni di persone. E, soprattutto, convincerle che non bisogna per forza andare a Formentera per ritrovarsi in un piccolo angolo di paradiso.

Photogallery

Come accaduto per il loro precedente successo, anche in questo caso gli Autogol hanno deciso di devolvere tutti i proventi della vendita del brano su ITunes. Questa volta a beneficiare della generosità del trio e dei loro fan sarà Ail, l’asssociazione italiana contro le leucemie-linfomi e mielomi.

CreditsEdinet - Realizzazione Siti Internet